PRClick

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

mercoledì 8 agosto 2012

Le leggiadre movenze delle giocatrici di beach-volley



Abbiamo notato un particolare del beach volley femminile, nel corso delle Olimpiadi di Londra 2012. Oltre ad ammirare i fisici da urlo delle giocatrici, infatti, c'è un dettaglio che esalterà soprattutto gli amanti dei piedi femminili, i seguaci del feet fetish. Infatti, fate attenzione alla leggiadria e alla bellezza delle movenze 'chic' che effettuano le stupende giocatrici con le loro dolci estremità: si tratta di piccoli balzi e veri e propri movimenti felini che esaltano la forma e la struttura del piede femminile, che prima danza per pochi secondi nell'aria e subito dopo, per la nota forza di gravità, si adagia nella sabbia.


Vi presentiamo una carrellata 'piedosa' riferita ai salti e ai colpi nel rettangolo di gioco da parte delle atlete 'danzatrici sulla sabbia' di questo sport che riscuote (chissà perchè...haha) tanto successo presso il pubblico dei maschietti, specialmente quelli molto sensibili alle nudità del gentil sesso, anche se riguardano il piede, parte del corpo che se curata può assumere per le donne il valore di un arma dagli effetti devastanti... L'eleganza dell'azione. Gamba flessa come nell'attitude o con la punta del piede tesa come nel plié. Ecco che in volo o in scivolata, emerge l'eleganza delle atlete del beach volley femminile. In questa galleria una selezione di scatti firmati Marcelo Del Pozo, fotografo dell'agenzia Reuters.

Nessun commento: