PRClick

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

sabato 16 giugno 2012

Rilevate dissonanze del rock equiparabili a segnali animali

Perché un pezzo musicale può far venire un brivido alla schiena? Perché contiene dissonanze che evocano la paura, soprattutto dissonanze che condividono varie caratteristiche con le vocalizzazioni di animali in difficoltà. La reazione, tuttavia, dipende però dal contesto in cui viene ascoltato il brano. La scoperta è di Daniel Blumstein, facente parte del Dipartimento di ecologia e biologia evoluzionistica dell’Università della California a Los Angeles (USA), il quale firma in proposito un articolo pubblicato sulla rivista “Biology Letters” insieme a Greg Bryant, docente di scienze della comunicazione all’UCLA e al compositore musicale Peter Kaye. "I compositori musicali hanno una conoscenza intuitiva di quello che viene avvertito come paura", ha dichiarato Bryant. "Ma in genere non sanno che stanno sfruttando la nostra predisposizione evolutiva ad agitarci e provare emozioni negative quando sentiamo certi suoni." Questo studio è la naturale conclusione di una precedente ricerca di Blumstein, che aveva studiato le colonne sonore di cento film appartententi a 4 generi - avventura, drammatico, horror e guerra - rilevando che la tipica colonna sonora di ogni tipologia ha  requisiti specifici, destinati a sollecitare le emozioni correllate. I film di genere drammatico, per esempio, prediligono bruschi cambiamenti nella frequenza, in su e in giù. I film dell’orrore hanno, oltre a un buon numero di grida femminili, molti suoni distorti. Adoperando dei sintetizzatori, gli scienziati hanno composto una serie di brani musicali originali sulla base di differenti parametri musicali, per poi proporli a un gruppo di volontari in differenti condizioni: “Abbiamo voluto vedere se era possibile aumentare o sopprimere i sentimenti di chi ascolta in base a ciò che sta succedendo in contemporanea alla musica", ha dichiarato Blumstein...(CONTINUA)
fonte:http://www.lescienze.it/news/2012/06/14/news/musica_dissonanze_paura_grida_di_animali_impauriti_attenzione_difficolt_jimi_hendrix-1089345/

1 commento:

M.M. ha detto...

Non mi piace questo genere di musica