PRClick

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

venerdì 24 febbraio 2012

Dentro il colosso cinese che assembla l'iPad


Di fronte al touch-screen non sa che dire. Lo tiene tra le mani come se fosse la prima volta e comincia a 'sfogliare' osservando come le fotografie scorrono fluide davanti ai suoi occhi. È un'operaia cinese della Foxconn, addetta alla catena di montaggio della tavoletta della Apple. Maneggia ogni giorno i componenti, ma non ne aveva mai vista una funzionante. La Foxconn è la più grande azienda cinese che assembla iPhone e iPad per la casa di Cupertino e prodotti per tantissime altre multinazionali.
http://www.imagebam.com/image/fe2b49176624859
Assieme al colosso fondato da Steve Jobs è stata (ed è ancora) al centro di aspre polemiche riguardo alle condizioni di lavoro degli operai che montano gli apparecchi della 'Mela'. Dalla paga da fame (1,78 dollari all'ora) all'orario di servizio (12 ore al giorno) e alle condizioni di vita in generale. Per la prima volta dei giornalisti, con telecamere al seguito, sono stati autorizzati dalla Apple stessa a entrare e documentare quello che succede alla catena di montaggio di quelli che poi diventano i preziosi apparecchi diffusi e venduti in tutto il mondo...(CONTINUA)
di matteo marini (repubblica)
FONTE: http://video.repubblica.it/tecno-e-scienze/reportage-abc-dentro-la-foxconn-il-colosso-cinese-che-assembla-ipad/88813?video

Nessun commento: