PRClick

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

sabato 17 settembre 2011

A Hollywood le star nel panico per foto osè rubate.

La vicenda delle foto hot rubate dal telefonino della splendida attrice Scarlett Johansson è solo l'ultimo di una lunga serie di attacchi di hackers verso celebrità hollywoodiane. A confermarlo è l'Fbi che indaga su più di 50 casi. Serpeggiano indiscrezioni su scatti hot sottratti a Justin Timberlake e Mila Kunis. In passato anche la cantante Christina Aguilera e le attrici Jessica Alba e Vanessa Hudgens hanno denunciato intrusioni simili.

Ma l’elenco si aggiorna continuamente e non potevano mancare nomi come Rihanna, Miley Cirus, Kat Dennings, Renee Olstead, la rapper Kreayshawn, Kanye West e Blake Lively. Di quest'ultima, già a giugno, sono apparse una ventina di foto.

La star di "Gossip Girl" ha subito replicato: "Sono false", ma gli hackers hanno rilanciato la provocazione: "Ah, davvero? Sono taroccate?" mettendo in Rete altri scatti di Blake, che alla minaccia "se vuoi ne abbiamo altre", stavolta ha preferito trincerarsi dietro il silenzio.

Quanto alla coppia Kunis- Timberlake sembra che i "pirati" abbiano intercettato delle foto che l'attore-cantante ha inviato alla collega, scatti che sarebbero poi stati trasmessi a un famoso sito di gossip. Tra cui clic immortalati durante le riprese del film "Amici con benefici" che mostrerebbero l'attore disteso su un letto a torso nudo e un’altra con un paio di mutandine rosa sulla testa.

Tornando al caso Johansson e alle immagini che la ritraggono in topless e poi nuda mentre si specchia, sarebbero solo l'antipasto. I soliti beneinformati parlano di altri scatti, ancora più compromettenti, della bionda attrice nuda e in compagnia di altri personaggi in atteggiamenti intimi. Tanto che la musa di Woody Allen si è rivolta all’Fbi.

Nessun commento: