PRClick

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

lunedì 29 settembre 2014

'La Bella d'Italia' e Gennaro Orefice: un importante concorso di bellezza con il contributo di un grande fotografo


Tra i concorsi di bellezza femminili a caratura nazionale spicca sicuramente ''La Bella d'Italia'', il quale in virtù della lunga durata e dell'organizzazione può essere definito a tutti gli effetti il miglior concorso di bellezza femminile italiano, alle spalle del famigerato Miss Italia. ''La Bella d'Italia'' inizia il suo cammino  grazie al patron Alfonso Cariello, nel 1985 in provincia di Bergamo tra tante difficoltà organizzative dovute all'adesione di pochi sponsor e alla mancanza di molti agenti di zona, i quali non conoscevano ancora bene l'evento. Le edizioni successive procedono meglio anno dopo anno, e la manifestazione si svolge sempre nel bergamasco, ma quando nel 1990 il concorso si trasferisce all'Isola d'Elba avviene la prima svolta decisiva nella storia de ''La Bella d'Italia''. Infatti, il concorso prenderà corpo per ben 5 anni di fila nei locali dell'arcipelago toscano con i mass media sempre più interessati alla cosa.


Negli anni successivi, ''La Bella d'Italia'' cambia spesso sede in quanto diventa un evento richiesto in tutta la penisola italiana, e così tante ragazze aspiranti vincitrici sfileranno a Termoli, Marina di Camerota, Palinuro, fino a fermarsi a Scalea, in provincia di Cosenza. In tutto questo, nel corso degli anni le selezioni delle ragazze si raddoppiano passando in breve tempo da 100 a 200, e si arriva a una somma di ben 4000 ragazze selezionate per la durata dell'edizione, ovvero dal mese di Maggio al mese di Settembre. Merito di questa crescita esponenziale va alla continua adesione di sponsor del calibro di Calze ''Levante'' e ''GiadaMarina'' costumi da bagno, oltre che alla professionalità di agenti regionali e fotografi.


A proposito di questi ultimi, grande importanza va data a Gennaro Orefice, dinamico e creativo fotografo napoletano che dal 1988 collabora con ''La Bella d'Italia''. Nel corso degli anni, Orefice ha ottenuto vari riconoscimenti fino a divenire a inizi anni Duemila il fotografo ufficiale del concorso e al contempo selezionatore unico per le regioni di Campania e Molise. Peraltro, dal 2006 Orefice realizza anche il calendario nazionale e campano del concorso curandone la parte grafica e la distribuzione.


Gennaro Orefice riveste quindi un ruolo di primissimo piano nel campo della realizzazione di eventi fotografici campani (e non) come testimonia l'intensa attività della ''Agency Photographer 3 G'', società da egli creata al fine di promuovere l'organizzazione di eventi di moda, book fotografici e spot televisivi. (guarda video qui sotto)




Tornando al concorso ''La bella d'Italia'', c'è da dire che l'ultima edizione realizzata come da prassi a Scalea dall'Alca Eventi si è svolta nello splendido scenario del ''Santa Caterina Village'' sabato 13 settembre 2014. La serata si è conclusa con la vittoria della trentina Nicole Marchi, diciannovenne precisamente di Roncone (Trento), ma anche con il successo della rappresentanza delle partecipanti dalla regione Campania, le quali si sono aggiudicate ben 5 titoli nazionali, precisamente: ''Ragazza Cinema'' (Luana Ianniello), ''La Bella del Mediterraneo'' (Federica Ronca), ''La Bella della Stampa'' (Rosaria Buonfiglio), e le ''Damigelle d'Onore'' (Alessia Prisco e Anna Tarantino). Ora non resta che attendere lo shooting fotografico ad opera del sempre presente e impeccabile Gennaro Orefice per la realizzazione del citato calendario ad Ischia e la relativa presentazione esclusiva nel mese di dicembre nel locale ''Rosolino''.

Nessun commento: