PRClick

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

domenica 23 settembre 2012

Scatti bollenti dall'estero: Belinda-Georgia-Jessica-Maria-Sara...OW!

Carrellata di notizie riguardanti bellezze mozzafiato non italiane, presentate in rigoroso ordine alfabetico, per non scontentare nessuna fanciulla :-)

BELINDA - La cantante ispanico/messicana celebre soprattutto in Sud America, cerca ora il suo riscatto anche in Europa, e si presenta a noi col brano “See a Little Light” estratto dal nuovo album “Utopia”. 


Alcuni di voi ricorderanno la sua presenza al festival di Sanremo 2008 dove ha duettato con la boy-band italiana Finley col brano ''Your Hero''.





La cantante pop è approdata nel porto di Acapulco per le riprese del video che promuove il pezzo "“En el amor no hay que perdonar”. 



Attraverso il social network Twitter si sono diffuse le prime immagini della cantante messicana durante le riprese del suo video, che ha come sfondo le spettacolari spiagge di Guerrero.


Secondo le fonti, l'attrice/cantante si è recata sulla spiaggia nei pressi di Ventura, che si trova nel comune di Copala, nella Costa Chica dello Stato. Inoltre, nello stesso giorno Belinda era con il suo equipaggio sulla Barra Vieja, Acapulco.

GEORGIA SALPA - Georgia è una bellezza ancora sfuggita al grande pubblico. Una mancanza alla quale cerchiamo di rimediare immediatamente proponendo una serie di immagini che mostrano la bellissima fotomodella in tutto il suo splendore.


Georgia Salpa è nata ad Atene: suo padre è greco, ma sua madre è irlandese, ed è venuto fuori un bel mix. Per questo, quando Georgia aveva solo 4 anni, si è trasferita in Irlanda ed è cresciuta a Killiney, non molto lontano da Dublino.



La bellezza della Salpa non è rimasta nascosta a lungo, infatti ha iniziato a lavorare come modella molto presto e, dopo poco tempo, ha iniziato a prendere parte ad alcune trasmissioni televisivi fino a diventare una delle concorrenti più attraenti del Grande Fratello versione inglese, lato vip. 


La sua carriera di modella, in ogni caso, procede alla grande e la Salpa viene spesso scelta come testimonial per marchi che producono lingerie o bikini. Con un fisico da capogiro come il suo non sarebbe potuto andare diversamente...
JESSICA HURT - L'indossatrice australiana, protagonista supersexy della collezione di Pour La Victoire, è tra le modelle del momento. Scopriamola in tutta la sua bellezza e sensualità. Classe 1986, la Hart è stata la cover girl di Elle Italia del mese di Giugno. Fotografata da David Burton, con lo styling di Corrada Rodriguez D’Acri, la modella australiana nota per i suoi capelli biondi e i tratti perfetti stile Barbie, interpreta al meglio il mood Aerobic-hic anni Settanta di ispirazione Farrah Fawcett del servizio.


Scoperta a soli 15 anni in uno shopping center di Melbourne e incoraggiata dalla zia a far parte di un Model Contest organizzato da Dolly Magazine (che poi ha vinto), Jessica Hart intraprende giovanissima la carriera di modella. Si trasferisce nel 2008 a New York dove, le sue forme sexy e il viso reso ancora più attraente dalla chioma bionda le valgono subito ingaggi per le campagne pubblicitarie di Triumph e Guess. Ma sarà il 2009 con gli scatti apparsi sul catalogo di Victoria’s Secret assieme ad Heidi Klum, Karolina Kurkova e Adriana Lima, ad aprirle la strada verso il successo.



Nello stesso anno, infatti,  è ingaggiata come attrice nella celebre serie televisiva americana TV 'Entourage' e forte del successo replica con una parte in 'The City', serial di MTV ambientato proprio nel mondo della moda, dove Jessica interpreta se stessa. Le si apre un  periodo che le vale numerose copertine e tantissimi editoriali nei magazine più 'trendy' in tutto il mondo.


Definita “Hart Breaker” in un titolo dell’ OK! Mag, che con questo simpatico gioco di parole spiega nell’articolo che il suo successo sia nei servizi fotografici, sia in TV di questa indomabile modella non è dovuto solo ad una “pretty face”, ma anche e soprattutto ad una personalità solare e dotata di un talento interpretativo che le permette di brillare sul set.


Il suo sorriso imperfetto, poi, causato da uno spazio tra gli incisivi centrali (il diastema), lungi dall’essere considerato un difetto, l’ha trasformata in una vera e propria It Girl a livello mondiale caratterizzata da una bellezza spesso associata alla mitica Brigitte Bardot.

MARIA MENOUNOS - Aveva scommesso a favore dei Patriots, ma il SuperBowl è stato vinto dai New York Giants. Così è rimasta in bikini a Times Square. Stiamo parlando della presentatrice americana di origini greche Maria Menounos lavora principalmente come interprete dividendosi spesso tra cinema e tv. Tra i suoi ruoli di maggior rilievo: One Tree Hill, Scrubs e Entourage.


Per fortuna i Patriots hanno perso. Questo potrebbe dire qualcuno nel sapere cosa ha comportato la sconfitta di questa squadra per quanto riguarda la presentatrice Maria Menounos. Perché la splendida bionda aveva scommesso che i Patriots avrebbero vinto il SuperBowl. Ma invece hanno vinto i New York Giants. Così Maria ha dovuto pagare pegno.


Freddo o non freddo le scommesse perse vanno pagate. Ecco dunque che la Menounos si presenta a Times Square con indosso una vestaglia bianca. Vestaglia che è sparita sotto gli occhi di tutti, lasciando la figura perfetta della bionda in bikini. Con uno spettacolo così, anche il fan più sfegatato avrebbe tifato contro i Patriots.


Maria Menounos sarebbe una delle prossime concorrenti ad entrare a far parte del cast di 'Dancing with the Stars'. Secondo quanto riporta TMZ la presentatrice di Extra sarebbe già stata in contatto con la produzione del reality show per allenarsi con un ballerino professionista e far parte della competizione.


Se la notizia riportata da TMZ fosse confermata, la Menounos sarebbe il secondo presentatore di Extra a entrare a far parte dello show, visto che Mario Lopez aveva già partecipato alla terza edizione del programma (arrivando poi secondo).


C’è molta attesa per la comunicazione ufficiale del cast, che avverrà il 28 febbraio durante Good Morning America. Il programma andrà in onda a partire dal 19 marzo sul network ABC.

SARA SAMPAIO - Ma chi è la bellissima (e poco conosciuta, per ora) modella che indossa i costumi Calzedonia nello spot che stiamo vedendo da un pò? Si tratta di Sara Sampaio (la sosia di Adriana Lima!), 'angelo' della scuderia di Victoria's Secret. Lo spot, ambientato sulle splendide spiagge di Cuba e diretto dal giovane regista Marco Gentile, in sottofondo ha la musica di Fabrizio Campanelli “Lovely on my hand”, remixata da Gabry Ponte e cantata da Dorotea Mele.


Tra le palme ondeggianti al vento e sulle spiagge candide, si muove la bellissima modella Sara Sampaio, una giovanissima portoghese dai capelli scuri, gli occhi verde bottiglia e le curve mozzafiato. Grazie a Calzedonia Sara ci farà sognare sulle spiagge della Giamaica e mentre nuota nel mare cristallino di Creta.


Sara Sampaio è nata il 21 luglio 1991, è alta 172 cm e le sue misure 'da urlo' sono 81-59-87. La modella, che ancora non è molto conosciuta, perlomeno nel nostro Paese, è stata scelta tra tantissime altre per rappresentare al meglio lo spirito Calzedonia. E con un viso e un corpo del genere non poteva passare inosservata!



Oltre allo spot, che sta passando in questi giorni in televisione, Sara ha posato anche per il catalogo del brand. Classe 1991 per questa enfant prodige dell'obiettivo. Sara Sampaio, nata sotto il segno del Cancro in Portogallo, posa per i primi scatti quand'è ancora una bambina.



Ma il successo arriva nel maggio 2011, dopo aver vinto Globo de Ouro, concorso di bellezza della sua terra d'origine, ed essere stata nominata Best Model of the Year da Fashion Tv. Da qui, tutto un susseguirsi di occasioni importanti, tra le quali la campagna di Replay, insieme a Irina Shayk, e le copertine famose, come quella di Vogue Portugal. 

2 commenti:

M.M. ha detto...

Ma che bella carrellata :-)

MEDIAvertigo ha detto...

se la meritavano :))

sono modelle o cantanti semisconosciute in italia :))

Belinda la ricordo in una bella canzone, poi Sara Sampaio è praticamente la fotocopia di adriana lima.