PRClick

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

lunedì 12 dicembre 2011

Le due Coree divise (anche) da un Albero di Natale

Nike Sport Watch
La Corea del Sud ha deciso di autorizzare alcuni gruppi religiosi a innalzare un albero di Natale nei pressi della linea di frontiera, a portata di tiro dei soldati nordcoreani, malgrado Pyongyang minacci "conseguenze imprevedibili".Il ministero della difesa di Seul ha approvato la richiesta di questi gruppi di alzare una torre di metallo alta 29 metri a forma di abete e ornata con luci, su una collina militare a circa tre chilometri dal confine. "Abbiamo dato l'autorizzazione in nome della libertà di espressione e di religione per il nostro popolo e per la libertà di culto dei nostri soldati", ha detto un portavoce sottolineando che i soldati proteggeranno l'installazione da ogni attacco nordcoreano, ha precisato. L'albero sarà illuminato dal 23 dicembre al 6 gennaio.Migliaia di luci che brillano a portata di tiro dei militari. Pyongyang ha infatti definito il progetto "un tentativo di guerra psicologica" contro il nord e ha minacciato il sud di rappresaglia se l'albero verrà acceso.
FONTE: http://www.repubblica.it/esteri/2011/12/12/news/anche_un_alberto_di_natale_divide_le_due_coree-26457112/noleggio furgoni minivan e centinati

Nessun commento: