PRClick

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

venerdì 25 novembre 2011

Il pilota-cantante Dickinson rileva una compagnia aerea in fallimento (dal Corriere)


Camapaña_3 125x125

È tuttora uno dei più grandi front-man della storia dell'heavy metal: Bruce Dickinson, il mitico vocalist degli Iron Maiden. Ma forse non tutti sono a conoscenza del fatto che il buon Bruce da tempo immemore coltiva un'altra passione: il volo e gli aerei. Lui stesso ha spesso scarrozzato i compagni tra i cieli del Regno Unito e (del mondo) sull'Ed Force One, l'aereo personale degli Iron Maiden con il mostriciattolo di famiglia Eddie ben impresso sulla fiancata del velivolo. Passione che Bruce ha perfino trasformato in un lavoro: dismessa la storica zazzera e infilatosi in un completo da aviatore, il cantante, fino a qualche giorno fa, era ai comandi degli apparecchi della Astraeus Airlines, compagnia low cost islandese. Ebbene, in questi amari tempi di crisi, Astraeus ha chiuso i battenti e dovrà portare i libri in tribunale: dipendenti in mobilità, Bruce compreso (che tra l'altro, per la compagnia, faceva anche il direttore del marketing). Ma di fronte alla triste eventualità di non poter più ingannare il tempo a diecimila m di altitudine, nell'intervallo tra una tournée e l'altra, Bruce ha preso in mano la situazione: «Ho in mente un progetto - ha detto il pilota-cantante - che potrebbe creare almeno 1.500 posti di lavoro. Non c'è motivo per cui l'originale modello di business che aveva decretato Astraeus come la miglior compagnia del suo settore, non possa risorgere a beneficio degli ex-dipendenti, dei partner commerciali e dei clienti. Aspettatevi novità».
(a cura di matteo cruccu)
FONTE: http://www.corriere.it/spettacoli/11_novembre_24/bruce-dickinson-salva-compagnia-aerea-cruccu_0da61dc2-16af-11e1-a1c0-69f6106d85c1.shtml

Crociere invernali

Nessun commento: