PRClick

Viral Marketing - Piu' traffico per il Tuo Sito!

mercoledì 9 novembre 2011

Il maledetto Spread...questo sconosciuto (da IlSapereCondiviso.it)


DEFINIZIONE DI SPREAD:
Lo Spread è un indicatore economico che definisce la differenza tra i titoli di rendimento di uno stato e quelli di un altro paese. Nell’attuale, lo Spread è adoperato per calcolare in punti base la differenza tra i BTP italiani e i Bund tedeschi.

DEFINIZIONE DI BTP E BUND:
I BTP sono Buoni del Tesoro Poliennali emessi dallo Stato Italiano per ottenere liquidità dai mercati finanziari al fine di finanziare il debito pubblico della Nazione . I titoli obbligazionari italiani promettono agli acquirenti di ricevere a scadenza i soldi investiti più ‘cedole’ di rendimento periodiche. I BUND sono i titoli di stato Tedeschi.

CONSEGUENZE DELL’AUMENTO DELLO SPREAD:
Se il rendimento del Btp aumenta, vuol dire che il mercato percepisce il nostro titolo di stato come meno sicuro rispetto al Bund tedesco perché l’aumento per il mercato finanziario indica un aumento del rischio di fallimento dello Stato italiano. La conseguenza dell’aumento dello Spread in punti base è l’aumento dei rendimenti dei titoli di stato italiani e quindi il governo nazionale per far sì che gli acquirenti acquistino BTP deve offrire ‘cedole’ maggiori e questo non fa altro che far aumentare ancor di più il deficit di Stato.

FONTE: http://www.ilsaperecondiviso.it/article-spread-definizione-e-conseguenze-del-suo-aumento-86828379.html

Nessun commento: